LA DISCIPLINA

La Drammaterapia* è un metodo che utilizza i processi teatrali a scopo formativo, educativo, riabilitativo e di crescita personale.

E’ una disciplina creativa che opera con estrema delicatezza e leggerezza, utilizzando un linguaggio differenziato, frizzante e giocoso, per un incontro più armonico con se stessi e con l’ambiente circostante.

È praticata in tutto il mondo ed è disciplina universitaria in Italia, Gran Bretagna, Germania, Grecia, Paesi Bassi, Israele, Canada e Stati Uniti.

Usa  metodi  teatrali (giochi, improvvisazione, narrazione, gioco di ruolo, ecc.) e strumenti teatrali (burattini, maschere, spettacoli e performance) per aiutare le persone a capire meglio i propri pensieri, le proprie  emozioni e il proprio comportamento.

A differenza di altre discipline basate esclusivamente sulla parola, la Drammaterapia permette ai partecipanti di mettersi in gioco anche con l’azione e di arrivare velocemente alla soluzione dei problemi.

Le esperienze vissute possono influenzare la consapevolezza delle persone fino a stimolare processi di cambiamento. Come scrive Robert Landy, Direttore Dip. Drammmaterapia, New York University: “Mettere in scena temi e problemi è più efficace che parlarne”

* Attività disciplinata ai sensi della legge n.4 del gennaio 2013, art1, comma 2

Per capire cosa avviene in un Incontro di Drammaterapia entra in Il Metodo